Richiesta Buoni Spesa per situazione di emergenza

Pubblicata il 11/03/2021

AVVISO PUBBLICO
EMERGENZA CORONA VIRUS: ACCESSO AL BENEFICIO DI “ BUONI SPESA ” PER ACQUISTO DI GENERI
ALIMENTARI E DI PRODOTTI DI PRIMA NECESSITA’.
(ORDINANZA DEL CAPO DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE N. 658 DEL 29 MARZO 2020.)

IL SINDACO
Rende noto che il giorno 09 marzo 2021, la Giunta Comunale ha approvato i nuovi criteri per l’assegnazione dei buoni spesa da assegnare ai cittadini residenti che, in relazione alla emergenza da Coronavirus, si trovano in situazione, anche temporanea, di disagio economico, tale da non permettere loro di acquistare generi alimentari o prodotti di prima necessità.
A partire dal prossimo 12 marzo 2021, i cittadini singoli o con la propria famiglia anagrafica potranno presentare apposita istanza per vedersi assegnato il buono spesa.

Nella richiesta che dovrà essere presentata secondo lo schema, appositamente predisposto, che si può trovare in allegato al presente avviso, occorrerà specificare il possesso dei seguenti requisiti ed elementi di giudizio:
- di essere cittadino italiano e di essere residente nel Comune di Zovencedo alla data della presentazione della domanda;
- in caso di cittadino non italiano: di essere in possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità;
- di trovarsi, specificandone le ragioni, a causa dell’emergenza Corona Virus, in situazione di sopravvenuta indisponibilità economica per acquisto di generi alimentari per la perdita o consistente riduzione della capacità reddituale dei componenti della famiglia anagrafica;
- che l’importo del proprio corrente bancario / postale, libretto bancario / postale, carte di credito prepagate, unitamente a quello degli altri componenti della famiglia anagrafica non superi € 2.000,00 alla data del 28/02/2021;
- il possesso di una abitazione in affitto, in proprietà o in proprietà sostenuta ancora da mutuo.
Sarà data precedenza alle domande delle famiglie i cui componenti non siano percettori di Reddito di Cittadinanza o di altro sostegno pubblico.

L’intervento del contributivo verrà assicurato mediante buoni spesa con scadenza, nominativi, non cedibili, non monetizzabili ed usufruibili in una unica soluzione, che verranno approntati dal Comune di Zovencedo e consegnati direttamente ai beneficiari; il buono spesa sarà quantificato come segue:
- Famiglia anagrafica composto da una persona = € 100,00
- Famiglia anagrafica composto da due persone = € 200,00
- Famiglia anagrafica composto da tre persone = € 250,00
- Famiglia anagrafica composto da quattro persone o più = € 300,00

Sul sito comunale sarà pubblicato apposito Elenco Aperto degli esercizi commerciali ove sarà possibile effettuare acquisti.
Per presentare la domanda, i cittadini potranno utilizzare:
- l’indirizzo e-mail istituzionale = info@comune.zovencedo.vi.i t;
- la cassetta di posta del Comune di Zovencedo posta in Via Roma n° 6 (a lato della porta di entrata del Comune);
- l’ausilio dei volontari comunali;
Ad ogni modo, nel caso la domanda dovesse contenere sviste macroscopiche (esempio: mancanza di sottoscrizione), esse non rappresenteranno motivi di esclusione ma, a contrario saranno ammesse alla regolarizzazione, anche in un momento successivo e comunque prima della consegna materiale del “buono spesa”.
Il Comune di Zovencedo si avvarrà della facoltà di effettuare controlli su quanto dichiarato che, se dovesse risultare falso, comporterà l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445.
Le domande dovranno essere presentate entro le ore 24.00 di Domenica 21 marzo 2021

Zovencedo, 09 marzo 2021

Il Sindaco
Stefania Marchesini

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Modulo di Domanda per Buoni Spesa.pdf 90.31 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto