Modifiche al procedimento anagrafico "Dichiarazione di residenza"

Pubblicata il 22/04/2014

Con l'entrata in vigore, il 29 marzo 2014, del Decreto legge 28 marzo 2014, n. 47 – Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per l'Expo 2015 (G.U. n. 73 del 28.3.2014) l'occupazione abusiva di immobili rende nulla la dichiarazione di residenza presentata ai fini dell'iscrizione all'anagrafe delle persone residenti. Di conseguenza la dichiarazione di residenza viene integrata con le regole stabilite dal Decreto Legge 28/03/2014 n 47 mediante la presentazione contestuale di copia titolo di occupazione dell'immobile in cui si chiede l'iscrizione, o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell'art 47 del DPR 28/12/2000 n 445. E' stata aggiornata la sezione modulistica dei servizi demografici. 

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto